Riscaldamento a pavimento, quattro motivi per sceglierlo

Il riscaldamento che sfrutta pannelli radianti annegati sotto il pavimento comincia ad essere una tecnologia molto apprezzata in Italia. Sta conoscendo una certa diffusione nelle regioni del Nord e del Centro, questo perché in inverno le condizioni climatiche sono ben più rigide e si protraggono per molti mesi. Tuttavia il riscaldamento a pavimento lentamente si imporrà anche al Sud, perché i vantaggi di questo sistema sono veramente sorprendenti. Prima di elencare i quattro motivi principali per i quali sarebbe bene installarlo, vale la pena spiegare di cosa si tratta. Il riscaldamento a pavimento è un’alternativa al classico termosifone. È un sistema costituito da tubi di rame installati sotto quasi tutti i tipi di pavimento, e funziona con la circolazione di acqua a bassa temperatura, intorno ai trenta gradi centigradi. Dal punto di vista estetico, poco o nulla cambia: se siete amanti dei tappeti dovete rinunciarvi, ma potrete consolarvi avendo pareti completamente libere da termosifoni e, pertanto, vani più spaziosi. E ora vediamo quali sono i quattro vantaggi di un impianto di riscaldamento a pavimento.

Uniformità del calore. La fonte di calore di un sistema di riscaldamento a pavimento è il pavimento stesso. Ciò consente una diffusione omogenea, e dal basso verso l’alto, del calore nella stanza interessata. I proprietari di un sistema di riscaldamento simile, di solito modificano in meglio il loro stile di vita, vivendo maggiormente il confort garantito da questo tipo di pavimento, stando seduti e compiendo attività direttamente a terra o camminando scalzi. E pochi lo sanno, ma il pavimento diventa utile anche al raffreddamento dello stesso ambiente.

Valore della casa. Un sistema di riscaldamento a pavimento aumenta automaticamente il valore dell’abitazione, conferendogli una classe energetica di primo livello. Il funzionamento con acqua a bassa temperatura consente di scegliere sistemi integrati con caldaie a condensazione, e quelle italiane Cosmogas hanno una tecnologia simile al kers utilizzato in Formula Uno per il risparmio energetico. Le prestazioni del riscaldamento a pavimento migliorano ulteriormente con soffitti o tetti coibentati, e anche questo intervento può valorizza l’abitazione.

Risparmio sui costi. Il risparmio è attuabile con la detrazione fiscale sugli interventi di riqualificazione energetica e ristrutturazione edilizia. Ponendo il caso di spendere la cifra di 100mila euro per un sistema di riscaldamento a pavimento+coibentazione tetto+ caldaia a condensazione, ogni anno per dieci anni risparmierete 6.500 euro sotto forma di compensazioni fiscali, e in dieci anni la spesa ammortizzata sarà di 65mila euro. Tale bonus scade però a dicembre 2017, anche se il comparto edilizia attende una riconferma della misura.

Ecologia. Essendo un sistema di riscaldamento che funziona a bassa temperatura (30° circa contro gli 80° dei termosifoni), i pannelli a pavimento possono essere alimentati anche da un impianto solare termico, fotovoltaico o a biomasse, tutte tecnologie considerate assolutamente green.

 

Le migliori capsule per la tua macchinetta del caffè

Oggi parliamo di cialde da caffè. Ormai da diversi anni esiste sul mercato una vasta offerta di capsule per le macchinette da caffè, e le varie pubblicità ne decantano le qualità e caratteristiche. Saranno davvero tutte così buone? Come fare per avere la certezza di aver individuato un marchio del quale potersi fidare, le cui cialde siano effettivamente migliori delle altre al punto tale da non far rimpiangere il caffè del bar? Diciamo innanzitutto che è necessario assicurarsi che il prodotto individuato sia confezionato in maniera tale da garantire la freschezza della miscela al momento dell’utilizzo, in maniera tale che la temperatura esterna non possa andare ad alterarne le qualità organolettiche. Se così non fosse non avremmo l’opportunità di gustare un meraviglioso caffè come appena macinato, il che sarebbe sicuramente un peccato per le nostre papille gustative. In seconda analisi, va sempre verificata (leggere sempre attentamente l’etichetta) la tipologia di miscela presente, per accertarsi che questa dia luogo ad un caffè raffinato, equilibrato e profumato.

Quando la qualità della miscela è eccelsa, ed il confezionamento consente di preservarne interamente le caratteristiche fin quando questa incontra la tazzina, in quel caso possiamo dire di trovarci dinanzi a capsule di qualità in grado di soddisfare il nostro desiderio quotidiano di aroma e gusto ricco.  Le capsule Lavazza a Modo Mio possiedono queste caratteristiche e sono per questo in grado di regalare ogni volta tutto il piacere del caffè cremoso del bar, come appena macinato e per questo dal gusto raffinato e vellutato. Lavazza offre ai consumatori la possibilità di scegliere tra tantissime diverse miscele, così che ciascuno possa facilmente individuare quella in grado di incontrare perfettamente i propri gusti e aspettative, facendo vivere ogni volta quella piacevole sensazione di benessere che si prova soltanto quando si tiene tra le dita una tazzina di un buonissimo caffè italiano.

Si possono trovare sul sito www.cialdamia.it ai migliori prezzi sul mercato, ed acquistarle comodamente con pochi click ed usufruendo di promozioni sempre molto convenienti.

Farmaci e caldo estivo, i medicinali vanno conservati così

Non siamo i soli a soffrire il caldo e l’umidità dell’estate, tra i pochi inconvenienti della stagione più amata dell’anno. Anche i farmaci, infatti, temono le alte temperature: soprattutto se si portano in vacanza, le nostre pillole e cure abituali hanno bisogno di essere conservate con alcune accortezza. Già, perché un eccesso di caldo può compromettere l’efficacia dei principi attivi dei medicinali, annullarne le proprietà e addirittura renderli dannosi per la salute. Per non farsi cogliere impreparati al momento della partenza, la maggiore associazione nazionale dei farmaci di automedicazione ha stilato una sorta di decalogo per conservare correttamente i farmaci durante l’estate.

Leggere sempre attentamente le modalità di conservazione indicate dai foglietti illustrativi: in mancanza di indicazioni al riguardo, i farmaci vanno conservati in un luogo fresco e asciutto a una temperatura non superiore ai 25°, e mai esposti a fonti dirette di calore.  Alcuni farmaci, ed è sempre indicato sul bugiardino, vanno conservati nel frigorifero.

Evitare forti sbalzi di temperatura: durante i viaggi in macchina, mai lasciare i medicinali nel bagagliaio pena il rischio di surriscaldamento. Meglio tenere una borsa dedicata all’interno dell’abitacolo. Lo stesso principio, ma al contrario, vale anche in aereo: meglio portare i bagagli in stiva, nel bagaglio a mano, piuttosto che imbarcarli in una gelida stiva.

Attenzione all’umidità: meglio evitare di conservare i farmaci in stanze troppo umide, come può essere un bagno non ben areato, per non far alterare capsule, compresse e cerotti medicati. Sono particolarmente sensibili all’umidità le strisce per test diagnostici, come quelle per verificare la glicemia, la gravidanza o l’ovulazione. 
Preferire formulazioni solide: se il farmaco è disponibile mi diverse formulazioni, meglio scegliere quelle solide, ovvero la capsula rispetto allo sciroppo. le formulazioni liquide contenenti acqua, sono più sensibili alle alte temperature.

Occhio all’aspetto: quando il medicinale risulta alterato nel colore, nell’odore o nella consistenza, è probabile che vi sia stata un’alterazione. Meglio chiedere consiglio al medico o al farmacista.
Non confondere le confezioni: se possibile, evitare  di inserire farmaci diversi in una sola confezione per risparmiare spazio. La confezione è preziosa, perché riporta dati essenziali quali la data di scadenza e il foglietto illustrativo. Ancora, le pillole sfuse in uno stesso contenitore potrebbero contaminarsi a vicenda.

Attenzione agli spray: in caso se ne faccia uso, utilizzare contenitori termici per la loro conservazione. È bene evitare temperature elevate e la diretta esposizione al sole. Infatti, oltre a essere liquidi e più sensibili al calore, le confezioni di metallo in cui sono contenuti si surriscaldano facilmente.

Persiane e serramenti

Le persiane possono essere considerate un pò come il biglietto da visita di una abitazione, in quanto si tratta di uno di quegli elementi che per primi balzano agli occhi di chi si appresta a raggiungerci, e costituiscono a tutti gli effetti un elemento utile ma al tempo stesso in grado di abbellire e rendere più elegante un ambiente. L’azienda R&T (con sede a Cambiago, provincia di Milano) produce ottime persiane e serramenti in alluminio in grado di rendere ogni ambiente ancora più raffinato ed accogliente, ma non solo. Le persiane blindate che R&T produce sono infatti il top per coniugare eleganza ma anche sicurezza: grazie al profilo in ferro e acciaio inox contenuto all’interno dell’involucro in alluminio infatti, il prodotto finale gode di una resistenza e solidità tale che consente di stare tranquilli da eventuali tentativi di effrazione. Non parliamo dunque di un elemento in grado di apportare esclusivamente un gradevole impatto estetico ma a tutti gli effetti una vera e propria difesa della propria abitazione.

È possibile scegliere tra tantissimi modelli quel che si ritiene faccia al caso proprio, con ampia scelta per quel che riguarda dimensioni, rifiniture e colori. Genericamente, a riscuotere maggior successo sono le persiane con verniciatura ad effetto legno, una soluzione particolarmente elegante e raffinata che è perfettamente adattabile a qualsiasi tipologia di ambiente e arredamento. Per poter regolare in maniera semplice e rapida la quantità di luce in ingresso, le persiane che R&T propone sono dotate di apposite lamelle (sia fisse che orientabili) che consentono di ottenere l’apertura desiderata e quindi la quantità di luce che si preferisce in casa. È possibile ottenere qualsiasi tipo di personalizzazione, così da andare a risolvere ogni tipologia di esigenza individuale, con la certezza di acquistare un prodotto realizzato con i migliori materiali mediante le tecniche più innovative ed efficaci, che garantiscono assoluta resistenza ed un impatto estetico decisamente piacevole ed elegante.

Area 81 | Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione

All’interno di ogni azienda o realtà lavorativa, possono nascondersi delle insidie (anche e soprattutto invisibili) che possono incidere negativamente sulla salute del lavoratore, sia nell’immediato che a lungo termine. I lavoratori sono tutelati per questo da una precisa normativa di settore in virtù della quale ogni ambiente lavorativo deve sempre essere il più “sano” ed accogliente possibile per i lavoratori. Per adempiere a quanto previsto dalla normativa vigente in materia di sicurezza sul lavoro, le aziende devono necessariamente andare a nominare un RSPP, ovvero un responsabile del servizio prevenzione e protezione. Egli ha il compito di ispezionare i locali all’interno dei quali l’attività lavorativa viene svolta e individuare tutti quei fattori di rischio in grado di mettere a repentaglio la salute e la sicurezza dei lavoratori, elaborando al tempo stesso tutte quelle misure e soluzioni atte a risolvere tali criticità. L’RSPP si occupa inoltre di elaborare le procedure di sicurezza per tutte le attività aziendali e promuovere corsi di formazione e aggiornamento per i lavoratori, nell’ottica di far meglio comprendere loro quali siano i rischi cui vanno incontro e quali sono le soluzioni apportate dall’azienda per porre rimedio.

È lo stesso datore di lavoro a potersi autonominare RSPP (dopo aver seguito uno specifico corso), anche se si finisce spesso con il delegare ad un RSPP esterno perché non si ha il tempo materiale di occuparsi di tutte le pratiche di aggiornamento previste dalla legge. Ciò infatti comporta il dover necessariamente distogliere la propria attenzione dagli affari e non sempre è possibile o fattibile, ragion per cui si preferisce dunque affidare l’incarico ad un professionista esterno. Area 81 è un’azienda da sempre impegnata nella consulenza relativa alla sicurezza sul lavoro, ed offre un servizio di RSPP esterno (link al servizio) per il quale un professionista competente e profondo conoscitore della materia andrà sin dall’inizio alla ricerca di quei fattori di rischio ai quali i tuoi dipendenti sono attualmente esposti, fornendo tutte le soluzioni idonee ad eliminarli e consentire a tutti i lavoratori di poter svolgere in sicurezza il proprio lavoro.

Un blog interessante ed onesto… WebSenior

Il blog di WebSenior, web agency di Monza, è quello che ogni inesperto del settore, che magari si affaccia nel mondo del web marketing per cercare di capirne qualcosa, vorrebbe trovare. Linguaggio poco tecnico (anche se qualche concessione alle terminologie Internet più diffuse c’è…), comunicazione diretta all’azienda ed al b2b, linguaggio trasparente e semplice. Il blog è una fonte di argomenti trattati con passione e con intelligenza, senza approfondimenti eccessivi che risulterebbero di difficile comprensione e che, per natura stessa di un blog rivolto a tutti, apparirebbero comunque incompleti. Ecco quindi che le tematiche vengono affrontate con una panoramica che ha sempre un confronto ed una disamina utile e riepilogativa, rimandando poi ad altre fonti o altri articoli del blog stesso per una più attenta analisi.

Suddiviso in aree tematiche quali social, SEO o sviluppo web, sono trattati aspetti strategici alla comprensione di come pensare, condurre e monitorare le proprie attività sul web, partendo dalla costruzione di un sito coerente, moderno e si semplice navigazione, fino alla valutazione dei più importanti parametri di rendimento. La parte SEO è sicuramente quella maggiormente affrontata, con articoli e novità particolarmente interessanti, quali ad esempio quello dove vengono evidenziati gli algoritmi che vanno a comporre il motore di Google.

E’ senza dubbio una risorsa che consigliamo perchè scritta bene, da persone competenti e molto poco commerciale: intendiamoci, certamente l’intento che sta dietro, come è ovvio che sia, è quello di portare i visitatori ed i lettori a meglio informarsi sulle diverse attività che la stessa azienda WebSenior potrebbe seguire, ma fondamentalmente esso è ben nascosto e comunque i contenuti sono di qualità, non i soliti minestroni presi da siti in lingua inglese e semplicemente rivisti in chiave italiana. Una nota negativa, semmai, è l’assenza di interazione, in nessun post infatti viene aperto un dibattito o anche solo commentato quanto scritto, quindi diciamo che il coinvolgimento non appare essere stato curato in modo impeccabile.

Comunque sia una lettura consigliata a coloro i quali siano interessati ad approfondire le tematiche del marketing moderno.

Pedrazzini Arreda | Sito e consulenza per la tua nuova cucina

Pedrazzini Arreda è da oltre 60 anni sinonimo di qualità e competenza nella vendita cucine Milano, settore nel quale opera con grande passione e del quale è adesso diventata un punto di riferimento in Lombardia. Questa grande realtà commerciale è esclusivista di zona dei marchi Veneta Cucine e Arredo 3, e propone soluzioni di ogni tipo in grado di soddisfare qualsiasi esigenza specifica o desiderio dei clienti. Le cucine proposte da Pedrazzini Arreda sono personalizzabili in ogni particolare, per consentire a ciascuno di arricchire con il proprio tocco questo ambiente così importante di casa, all’interno del quale si trascorre la maggior parte del tempo speso tra le mura domestiche. Sarà dunque possibile personalizzare i materiali per le ante ma anche i piani di lavoro e gli elettrodomestici.

Ti basterà visitare lo showroom di Via Leone Tolstoi 81 a San Giuliano Milanese (completamente rinnovato di recente), per toccare con mano la grande qualità e verificare di persona la competenza e la cortesia dello staff, sempre disponibile ad aiutarti a trovare la soluzione più adatta a soddisfare ogni tua esigenze. I progettisti Pedrazzini Arreda ti aiuteranno a risolvere ogni problematica legata agli spazi e ti consentiranno di vedere in anteprima tridimensionale la tua nuova cucina, come se fosse stata già installata in casa tua, grazie a particolari software di settore. Un team di installatori e falegnami si occuperà in seguito di installare ogni componente e provvedere al tempo stesso a completare gli allacci idrici ed elettrici, per consentirti di vivere da subito la tua nuova cucina, già al primo giorno. Su richiesta il team Pedrazzini si occuperà anche di smaltire la tua vecchia cucina, nelle modalità previste dalla normativa in vigore nel comune di residenza. Visita lo showroom già oggi o contatta il recapito 0298491249  per ogni richiesta o informazione necessaria.